facebook rss

L’ospedale di Torrette
omaggia gli operatori sanitari
impegnati nell’emergenza Covid

ANCONA - Ai camici bianchi è stato donato un simbolico cuore, segno dell'impegno professato durante la pandemia
Print Friendly, PDF & Email

Un momento della consegna dei cuori

 

Una cerimonia per omaggiare tutti quei operatori sanitari dei reparti coinvolti nell’emergenza Covid-19. E’ quella che si è svolta questa mattina all’auditorium Totti dell’ospedale regionale di Torrette. I camici bianchi sono stati premiati con dei cuori realizzati a mano dall’associazione “Grazie con il cuore” nata da un’idea di Antonella De Tomassi, che assieme a tante altre volontarie (tra le quali Laura Maurizi e Antonella Ricci) e la responsabile della Regione Marche Cinzia Menghini, hanno prodotto gli omaggi.  A fare gli onori di casa il dg Michele Caporossi. Dopo un’introduzione della responsabile dell’Area delle Professioni Sanitarie – Area Infermieristica Ostetrica,  Rosalia Mercanti, si è provveduto alla consegna dei cuori realizzati con materiali di tessuto, gesso, saponette, legno e cartoncino. Oltre al personale medico, paramedico, infermieristico, operatori socio sanitari protagonisti in prima linea in quei delicati giorni era presente anche il testimonial degli Ospedali Riuniti, Paolino Giampaoli, paziente 1 Covid-19 ad Ancona.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X