facebook rss

Un pannello didattico racconta
la storia del Pino d’Aleppo

OSIMO - E' stato inaugurato ieri nei giardini di Piazza Nuova in occasione della Festa dell'Albero
Print Friendly, PDF & Email

Il Pino d’Aleppo che troneggia nel verde di Piazza Nuova

 

Un pannello esplicativo costruito nella didattica dal consigliere comunale Tommaso Spilli e posizionato a lato del pino monumentale di Piazza Nuova, da ieri racconta la storia del Pino D’Aleppo, vegliardo tra gli alberi di Osimo, tutelato tra il patrimonio arboreo italiano.

L’assessora Michela Glorio con il consigliere Tommaso Spilli

«Per la festa nazionale dell’albero è importante educare al rispetto dell’ambiente, ad uno sviluppo sostenibile con gesta concrete. Gli alberi sono produttori d’aria pulita, vanno salvaguardati. – ha detto nel corso dell’inaugirazione il sindaco Simone Pugnaloni – Il Pino d’Aleppo è icona, emblema del patrimonio arboreo della nostra città, rappresenta un pezzo di storia e d’identità di Osimo. Proprio in questi giorni ne abbiamo curato una manutenzione straordinaria per mantenere la sua forma splendente e il pannello ne racconta la sua vita». All’evento erano presenti oltre al consigliere Spilli anche le assessore Glorio e Gatto.

Un momento dell’inaugurazione del pannello che racconta la storia del Pino d’Aleppo di Osimo

Una nuova ‘imbracatura’ per il Pino d’Aleppo, albero monumentale d’Italia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X