Spazio pubblicitario elettorale
Mirco Carloni
Spazio disponibile
facebook rss

Covid, 351 nuovi casi nelle Marche:
87 nell’Anconetano

Il BOLLETTINO del servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore testati 1.220 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 28,77% (ieri era il 25,43%). Contagi in ogni provincia, i sintomatici sono 46. A Fabriano segnalati 359 casi di positività, classi in quarantena a Genga

 

gores-16-650x434

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report completo)

 

Sono 351 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 2.254 tamponi: 1.220 nel percorso nuove diagnosi e 1.034 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi sul totale dei test è dunque al 28,77% (ieri era al 25,43%). I contagi sono stati registrati: 92 in provincia di Macerata, 87 in provincia di Ancona, 83 in provincia di Pesaro-Urbino, 13 in provincia di Fermo, 53 in provincia di Ascoli Piceno e 23 da fuori regione). «Questi casi – spiega il servizio Sanità – comprendono soggetti sintomatici (46 casi rilevati), contatti in setting domestico (88 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (93 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (12 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (7 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (6 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (11 casi rilevati), screening percorso sanitario (7 casi rilevati) e 1 rientro dall’estero. Per altri 80 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche». Il virus intanto continua a diffondersi nelle comunità scolastiche

Dopo i casi di Arcevia e Cerreto d’Esi, anche a Genga sono segnalate due classi in quarantena tra la primaria di Bivio Pandolfi e le Medie di Genga Stazione. Migliora la situazione epidemiologica a Fabriano, particolarmente colpita dalla seconda ondata di infezioni. I casi positivi ieri erano 359 (50 si sono aggiunti negli ultimi giorni ma fare da contraltare sono arrivate le 42 guarigioni, 15 delle quali tra gli ospiti della casa di riposo Santa Caterina. A Sassoferrato invece sono complessivamente 21 i casi di contagio.«Il numero di persone sottoposte a quarantena fiduciaria è pari a 61. -spiega oggi il sindaco Maurizio Greci – La cittadinanza è invitata alla massima prudenza e all’osservanza scrupolosa delle prescrizioni vigenti in materia di contenimento del contagio – fornite a livello ufficiale dalle Istituzioni e ampiamente diffuse da questa Amministrazione comunale nei giorni scorsi – richiamando, ancora una volta, al più rigoroso rispetto del senso civico di comunità». Al link il bollettino completo del Servizio Sanità della regione Marche.

.

 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




X