facebook rss

Dacia Maraini ospite di ‘Remote pagine’

SENIGALLIA – La scrittrice sarà protagonista, venerdì prossimo, dell'ultimo appuntamento della rassegna letteraria organizzata dalla Biblioteca Antonelliana
Print Friendly, PDF & Email

Sarà Dacia Maraini, venerdì prossimo 22 gennaio alle ore 17, l’ospite in diretta facebook dell’ultimo appuntamento della rassegna letteraria “Remote pagine”, organizzata dalla Biblioteca Antonelliana del Comune di Senigallia. Un appuntamento davvero speciale che vedrà come protagonista una delle più famose autrici italiane e cittadina onoraria di Senigallia. Dacia Maraini presenterà il suo ultimo libro: “Trio, storia di due amiche, un uomo e la peste a Messina”. Al centro dell’opera c’è la vicenda del forte legame di amicizia tra Agata e Annuzza che viene da lontano, e ha radici profonde. Mentre un’epidemia di peste sta decimando la popolazione di Messina, le due amiche coltivano a distanza il loro rapporto in punta di penna, perché la paura del contagio le ha allontanate dalla città ma non ha spento la voglia di far parte l’una della vita dell’altra. E anche se è lo stesso uomo ad accendere i loro desideri, e il cuore scalpita per imporre le proprie ragioni, Agata e Annuzza sapranno difendere dalla gelosia e dalle convenzioni del mondo la loro amicizia, che racconta meglio di qualunque altro sentimento le donne che hanno scelto di essere. Il ritorno di Dacia Maraini alla narrazione storica dopo “La lunga vita di Marianna Ucrìa”, uno dei suoi libri più amati, è un romanzo intenso e delicato, pervaso dai colori e dagli odori della sua Sicilia, che attraverso il filtro di un passato mai così vicino parla di ognuno di noi, e di cosa può salvarci quando fuori tutto crolla. L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook della Biblioteca Comunale Antonelliana e sulla pagina ventimilarighesottoimariofficial.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X