facebook rss

Serve alcol a un minorenne:
multato un locale

FABRIANO - A controllare l'età del cliente, una volta uscito dal bar, sono stati i carabinieri in borghese. Se l'attività dovesse di nuovo commettere la stessa violazione, scatterebbe la chiusura temporanea
Print Friendly, PDF & Email

Una pattuglia dei carabinieri di Fabriano durante un servizio di pattugliamento

 

Serve da bere alcol a un minorenne: multato un bar del centro storico di Fabriano. La sanzione è stata notificata ieri sera, attorno alle 23,30, dai carabinieri della locale Compagnia che avevano predisposto dei servizi in borghese.  Per l’occasione, i militari agli ordini del capitano Marcucci hanno svolto servizi di osservazione anche nei parchi comunali. In un bar  hanno accertato come il dipendente avesse servito  un alcolico a un ragazzo  minorenne. I carabinieri si sono così presentati e hanno effettuato il controllo del documento dal quale è emerso che il giovane aveva 17 anni e non poteva quindi acquistare quel prodotto. Al titolare dell’attività commerciale, come dispone l’attuale normativa, è stata commiata una sanzione amministrativa con un importo compreso tra 300 e mille euro. In caso di nuovo accertamento della stessa violazione è prevista la chiusura del pubblico esercizio fino a tre mesi. Le forze dell’ordine si appellano agli esercenti commerciali «ricordando la normativa che prevede di chiedere un documento di riconoscimento prima della vendita di alcolici per accertare la maggiore età». Il minore sorpreso a comprare alcol al bancone è stato poi riaffidato ai genitori. Controlli di questo tipo, con personale in borghese, andranno avanti anche nei prossimi giorni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X