facebook rss

Presidio No Green Pass in via Mattei:
sanzioni contro i manifestanti

ANCONA - I provvedimenti della questura emessi nelle ultime ore: 10 fogli di via, 11 violazioni amministrative e una denuncia
Print Friendly, PDF & Email

Il presidio No Green Pass tenutosi in via Mattei

 

Gli agenti della Divisione Anticrimine stanno notificando, in queste ore, 10 fogli di via obbligatori, firmati dal questore di Ancona, nei confronti di alcune  persone che hanno partecipato alle manifestazioni No Green Pass non autorizzate in via Mattei.
A loro, come riportato dalla questura, viene contestato il fatto di aver creato disagio alla cittadinanza per i ripetuti blocchi stradali e i comportamenti non rispettosi della normativa specifica in materia.
«Si tratta di persone non residenti in città, giunte al solo scopo di partecipare alle iniziative di dissenso e ritenute pericolose per l’ordine e la sicurezza pubblica» ha specificato in una nota la questura.
Inoltre, sono state elevate dal personale della Divisione Polizia Amministrativa 11 violazioni amministrative previste dal “Pacchetto Sicurezza” per essersi messe sulle strisce pedonali, impedendo la libera circolazione dei veicoli in transito. La sanzione in questi casi va da un minimo di mille ad un massimo di 4mila euro.
Infine, per la stessa condotta ma utilizzando il proprio veicolo, dunque con rilievo penale, è stato denunciato un manifestante. In questo caso la pena comminata è la reclusione da 1 a 6 anni.

Smantellato il presidio No Green Pass

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X