facebook rss

Caterpillar, i consiglieri regionali Pd
aderiscono alla manifestazione
a sostegno degli operai

ANCONA - Parteciperanno al corteo promosso dalle organizzazioni sindacali che si terrà giovedì prossimo a Jesi. Mangialardi: «L’azienda ritiri la procedura di mobilità»
Print Friendly, PDF & Email

Maurizio Mangialardi

 

 

Il gruppo assembleare del Partito Democratico aderisce al corteo promosso dalle organizzazioni sindacali che si terrà giovedì prossimo, 23 dicembre, a Jesi. Un corteo per dire no alla chiusura della Caterpillar. «Aderiamo convintamente alla manifestazione dei lavoratori della Caterpillar – afferma in un comunicato il capogruppo regionale Maurizio Mangialardi – perché consapevoli che il nostro territorio non può permettersi di pagare l’ennesima speculazione di una multinazionale, perdendo un altro importante pezzo del settore manifatturiero. Ci saremo per chiedere all’azienda di ritirare la procedura di mobilità che porterebbe entro febbraio alla chiusura del sito e alla cancellazione di oltre 270 posti di lavoro, con effetti negativi anche sull’indotto. Salvare l’ex Sima, infatti, è possibile, sia per l’alta professionalità delle maestranze che per la qualità degli impianti produttivi, che non a caso hanno reso fino a oggi l’azienda una realtà solida, con il bilancio in attivo e nessuna difficoltà di natura finanziaria. Occorre però dare alle istituzioni territoriali il tempo necessario a esplorare il mercato, a tessere relazioni e giungere a una soluzione adeguata a tutelare i livelli occupazionali».

Secondo il programma di Fim, Fiom e Uilm, il corteo partirà alle 16 di giovedì a Jesi da Porta Valle. Alle 17 l’arrivo in Piazza delle Repubblica dove sono previsti gli interventi dei rappresentanti sindacali e istituzionali. Alle 18.30 in piazza Pergolesi è previsto il concerto del gruppo Sambene con interventi dei lavoratori della Caterpillar. Oggi invece c’è attesa per la riunione in Regione alla quale parteciperanno i rappresentanti della multinazionale statunitense  e delle organizzazioni sindacali.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X