facebook rss

Covid, 2.318 nuovi casi nelle Marche:
aumenta l’incidenza tra 6-10 anni
Otto decessi, 12 ricoveri in più

I DATI della pandemia - Nelle ultime 24 ore testati 13.408 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo il 17,3%. Continua a crescere il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti arrivato a 761. Tra tutti i positivi il 61% è vaccinato, mentre nelle terapie intensive l'83% è non vaccinato
Print Friendly, PDF & Email

COVID-CORONAVIRUS-ARCHIVIO-ARKIV-20-325x244

 

Sono 2.318 i nuovi casi di Covid nelle Marche, con un aumento di incidenza nella classe d’età 6-10 anni. E’ quanto emerge dai dati forniti dall’Osservatorio epidemiologico regionale. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 17.280 tamponi: 13.408 nel percorso nuove diagnosi e 3.872 nel percorso nuove guariti. L’incidenza dei positivi è dunque al 17,3%, continua a crescere il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti arrivato a 761. La provincia che ha fatto registrare più contagi è Ancona (913), seguono: Ascoli (395), Macerata (336), Pesaro (324), Fermo (244) e 106 da fuori regione. Di questi, circa un quarto (497) sono tra under 18, nello specifico 143 nella classe 6-10 anni e 175 tra 14-18 anni; 264 tra 19-24 anni, 703 tra 25-44 anni, 565 tra 45-59 anni, 145 tra 60-69 anni, 144 tra over 70. I sintomatici sono 546. Tra i casi positivi generali il 61% riguarda vaccinati con due o tre dosi, il 39% non vaccinati. Mentre in terapia intensiva è ricoverato l’83% di non vaccinati contro il 17% di vaccinati con due o tre dosi. Sono dodici i ricoveri in più registrati nelle ultime 24 ore, di cui 4 in terapia intensiva. Per quanto riguarda la nostra provincia, Torrette sta gestendo 61 pazienti, di cui 18 in terapia intensiva, 8 in semi intensiva e i rimanenti a malattie infettive. Ci sono 2 pazienti al pronto soccorso. Il Servizio Sanità ha anche segnalato otto decessi. Si tratta di pazienti di età compresa tra i 67 e i 94 anni, tutti con patologie pregresse. Tre le persone che hanno perso la vita nell’Anconetano: all’ospedale di Senigallia si sono spenti un 71enne di San Marcello e una 81enne di Arcevia, mentre un 90enne jesino è morto all’ospedale di Pesaro.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X