facebook rss

«No Green Pass» vicino al camper tamponi
Il farmacista: «Perchè imbrattare per dire
la propria opinione?»

ANCONA - Vernice lasciata su una colonna a pochi passi dalla farmacia Flaminia di Torrette. Il titolare Pierfrancesco Rossi ha appeso un foglio rivolto al vandalo: «Dove sta il senso civico?»
Print Friendly, PDF & Email

 

«No Green Pass» scritto a caratteri cubitali con la vernice rossa su una colonna a pochissimi passi dal camper dei tamponi. L’atto vandalico è apparso ieri sul mezzo collocato dalla farmacia Flaminia di Torrette, attività all’interno del cosiddetto “centro commerciale viola”. Un segno di protesta, certo, ma anche di puro vandalismo. La risposta di Pierfrancesco Rossi, titolare della farmacia, non si è fatta attendere. Un foglio A4 compilato al computer è stato appeso questa mattina proprio sulla colonna imbrattata. Le parole del farmacista: «Perchè? Dove sta il senso civico, nel rifiutare a prescindere e imbrattare muri per esprimere la propria opinione?»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X