facebook rss

La terra trema ancora:
scossa di 3.3 con epicentro
ad Acquaviva Picena

TERREMOTO - Dopo quella di magnitudo 4 delle 13,18 di ieri, ne sono seguite altre minori, numerose quelle della scorsa notte
Print Friendly, PDF & Email

 

Nuova scossa di terremoto poco fa sul litorale piceno, distintamente avvertita anche in molti centri dell’entroterra, dopo quella di ieri di magnitudo 4 alle ore 13,18.

Lo sciame, infatti, che era proseguito con scosse di entità più lievi, alle ore 11,27 ne ha fatta registrare una di magnitudo 3.3 con epicentro a 2 chilometri a nord-ovest di Acquaviva Picena, a una profondità di 21 chilometri. Alle ore 12,07 ne è seguita un’altra, sulla costa, di magnitudo 2.4 a una profondità di 34 km.

Ieri, dopo quella delle 13,18 ce ne sono state altre due alle 13,22 (magnitudo 2.4) e alle 13,39 (3.0). La scorsa notte molto ravvicinate quelle delle ore 1,21 (2.1), 1,26 (2.3), 1,27 (3.o), 1,31 (2.1) e 2,02 (2.1).

 

Scossa in mare aperto La magnitudo è 4.2

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X