facebook rss

Nascondono la droga nel letto:
32enne e 29enne in arresto

JESI - I carabinieri di Senigallia erano sulle tracce di entrambi i giovani e ieri hanno fatto scattare il blitz nell'appartamento dove dimorano che ha portato al sequestro di 75 grammi di hashish, 6 grammi di cocaina e un grammo di marijuana. Il gip stamattina ha convalidato gli arresti per il reato di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio
Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri di Senigallia (Archivio)

 

Operazione antidroga dei carabinieri di Senigallia: due arresti per detenzione di droga ai fini di spaccio, sequestro di hashish, cocaina e marijuana. Si tratta di un 32enne e un 29enne, entrambi residenti in provincia di Ancona e domiciliati a Jesi. I due erano stati attenzionati dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Senigallia perché sospettavano che fossero coinvolti in un traffico di droga che veniva realizzato nel territorio della compagnia di Senigallia. Per questo motivo dopo aver scoperto il luogo di dimora dei due, in sostanza la casa di Jesi, ieri i militari sono andati a fare un controllo nell’abitazione.

Dentro c’erano i due giovani. Nel corso del controllo, nella camera da letto è stato trovato lo stupefacente, ovvero 75 grammi di hashish, 6 grammi di cocaina e 1 grammo di marijuana. Inoltre è stato trovato un bilancino di precisione e numerose bustine per confezionare della droga per la vendita al dettaglio. La droga era stata nascosta in modo accurato all’interno del letto, insieme al bilancino. I due giovani sono stati arrestati e poi messi ai domiciliari. Questa mattina sono comparsai davanti al gip del tribunale di Ancona per l’udienza di convalida. Il giudice ha convalidato entrambi gli arresti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X