facebook rss

Ponte crollato in A14, al via
i lavori: sarà transitabile da giugno

CASTELFIDARDO - L'amministrazione comunale M5S di Castelfidardo fiduciosa sui tempi della ricostruzione che prevede anche la sistemazione delle strade di accesso all'infrastruttura e il collaudo dell'opera
Print Friendly, PDF & Email

Il cantiere dei lavori è ripartito sul ponte 167 dell’A 14

Sono partiti i lavori per la ricostruzione del ponte 167, sull’autostrada A14. Lo fa sapere il Comune di Castelfidardo. L’infrastruttura era crollata il 9 marzo 2017, causando la morte dei coniugi Emidio Diomede e Antonella Viviani di Spinetoli, mentre transitavano in auto auto sulla corsia sud, nel tratto autostradale compreso tra Camerano e Castelfidardo. “Dopo una manifestazione eclatante, che ha scoperto una mancata comunicazione sul dissequestro, una interrogazione parlamentare per chiarire i tempi per il ripristino e tanta tanta pazienza nel sopportare questo disagio, la viabilità della zona potrà ritornare nella normalità. – esordisce il comunicato dell’amministrazione M5S di Castefidardo – Ora stanno ripulendo la zona dalle macerie, porteranno via i due vecchi piloni e a marzo, previa chiusura del tratto autostradale, monteranno il nuovo ponte. Ovviamente, la ricostruzione prevederà anche la sistemazione delle strade di accesso al ponte stesso e il necessario collaudo. Siamo fiduciosi sui tempi. Per fine Giugno 2018 dovremmo aver richiuso questa tragica ferita del nostro territorio”. I reati contestati ai 41 indagati nell’inchiesta, sono disastro colposo, cooperazione colposa in omicidio, lesioni colpose e lesioni gravi commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X