facebook rss

Tamberi fuori dal podio,
è quarto ai campionati Europei

SALTO IN ALTO - Il 26enne nato a Civitanova supera quota 2,28, suo primato stagionale, all'Olympia Stadium di Berlino nella finale della rassegna continentale. La misura non basta per centrare una medaglia ma il ritorno da protagonista, dopo l'infortunio del 2016, in una gara internazionale è un buon passo nel cammino verso le olimpiadi di Tokio 2020
Print Friendly, PDF & Email

La delusione di Gianmarco Tamberi

 

Gianmarco Tamberi chiude al quarto posto la finale del salto in alto agli Europei di Berlino. Il 26enne supera quota 2,28, suo primato stagionale, ma la misura non basta per agguantare la medaglia nella gara per il titolo continentale che si è svolta all’Olympia Stadium di Berlino. Il ritorno da protagonista in una grande manifestazione internazionale, dopo l’infortunio del 2016 che lo costrinse a rinunciare alle Olimpiadi di Rio, è un buon passo nel cammino verso le olimpiadi di Tokio 2020 per il finanziere di Offagna che, ad ogni modo, ha dimostrato di essere sulla strada giusta e di aver messo alle spalle il periodo difficile. L’oro lo vince il tedesco e padrone di casa Przybylko, argento per il giovane bielorusso Nedasekau e bronzo per il russo Ivanyuk.

Tamberi esulta dopo aver saltato 2,28: la misura vale il suo primato stagionale

 

Il salto a 2,28

 

 

Tamberi è in finale, Ruffini e Abdelwahed a bocca asciutta

Mondiali, Tamberi non ce la fa: è fuori dalla finale

Tamberi choc, addio alle Olimpiadi

Oro agli Europei: Tamberi entra nella storia

Tamberi più in alto di tutti, è campione del mondo

Salto in alto, Tamberi continua a salire: nuovo record italiano assoluto

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X