facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

Incidente alla colonnina di metano,
ferito dipendente della Conerobus

ANCONA - La manichetta si è staccata dal serbatoio e l'ha colpito in faccia, è stato trasferito a Torrette
Print Friendly, PDF & Email

L’incidente alla Conerobus

 

Fa rifornimento di metano, la manichetta si stacca dal serbatoio e lo colpisce in faccia. Incidente sul lavoro questa mattina, attorno alle 8,30, al deposito della Conerobus. Ferito al volto un dipendente di circa 50 anni, trasportato al pronto soccorso di Torrette. Sul posto, oltre ai sanitari inviati dal 118, anche le Volanti della polizia e i vigili del fuoco.

Questi ultimi hanno lavorato per limitare la perdita di metano dalle pompe carburante, mettendo in sicurezza lo scenario dell’incidente. Fondamentale il loro intervento per sventare eventuali esplosioni. Stando a una prima ricostruzione, mentre il dipendente stava facendo rifornimento di metano su una Opel Combo aziendale, si sarebbe sganciata la valvola di chiusura tra la pompa e il serbatoio. Il conseguente aumento improvviso di pressione avrebbe fatto capitolare la manichetta sul volto del lavoratore, ferendolo soprattutto all’altezza del naso. Le sue condizioni non sono gravi.

(foto Giusy Marinelli)

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X