facebook rss

A Tavernelle l’addio a Luca,
morto nello schianto sul ponte

I FUNERALI di Luca Cardoni, 56 anni, vittima del drammatico incidente avvenuto sabato sul cavalcavia della Barchetta, si svolgeranno domani ad Ancona
Print Friendly, PDF & Email

Luca Cardoni

 

Saranno celebrati domani, martedì 23 luglio, i funerali di Luca Cardoni, l’imprenditore di 56 anni originario di Ancona vittima di un incidente con il suo scooter sabato sul ponte della Barchetta, a Jesi. Cardoni, titolare della pensione per animali “La tana sul colle” di Agugliano, stava viaggiando in sella al suo scooter Tmax, quando ne ha perso il controllo andando a scontrarsi contro due auto. E’ morto sul colpo. La camera ardente è stata allestita alla casa funeraria di Santarelli a Monsano, visitata da moltissimi amici per l’ultimo commosso addio. I funerali si svolgeranno con rito civile domani alle 14,30 alla sala del Commiato di Tavernelle di Ancona, poi la tumulazione al cimitero. Cardoni lascia nel dolore la moglie e due figli. Sgomento nella comunità di Agugliano dove era particolarmente conosciuto e ben voluto. Parole di vicinanza alla famiglia e di dolore sono state espresse anche dal sindaco Thomas Braconi. «Sono addolorato per questa tragedia – ha detto – sia per la giovane età di Luca, sia per questa perdita. Lo conoscevo personalmente, quando mi hanno detto che era lui la vittima dell’incidente sul ponte della Barchetta sono rimasto sgomento, una notizia che mi ha colpito particolarmente».
(tafre)

Schianto sul ponte della Barchetta, muore un centauro

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X