facebook rss

Furto del Bambinello
dal presepe, il ladro si è redento
e l’ha riconsegnato

FABRIANO - Con grande sorpresa dei fedeli, stamattina la Sacra Famiglia del presepio di San Filippo era stata ricomposta e la statuetta del Bambino Gesù, la seconda rubata, era di nuovo deposta nella mangiatoia
Print Friendly, PDF & Email

Fabriano, la chiesa di San Filippo dove sono state rubate le due statuette di Gesù Bambino

 

Il ladro si è redento ed ha riconsegnato la seconda delle due statuette di Gesù Bambino rubate dal presepe della chiesa di San Filippo a Fabriano. La storia ha trovato il suo lieto fine stamattina quando sulla mangiatoia del presepio artistico è ricomparso il Bambinello. Non la prima statuina scomparsa alla vigilia di Natale bensì quella riacquistata dal gruppo di Porta Cervara (che allestisce la rappresentazione sacra della Natività) per sostituirla. Per i fedeli era già stato  scioccante il furto iniziale e l’incredulità si era amplificata quando nel giorno dell’Epifania anche l’altra scultura era sparita. Stamattina, dopo tre giorni di ipotesi sull’autore della razzia bis, chi è entrato nell’edificio di culto con grande sorpresa ha potuto ammirare la Sacra Famiglia ricomposta nella sua interezza. Come dire: non è mai troppo tardi per pentirsi dei propri errori.

Nuovo furto della statuetta di Gesu dal presepe di San Filippo: «Gesto reiterato per sfregio»

Rubata la statua di Gesù Bambino prima di essere deposta nel presepe

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X