facebook rss

Covid, 12 decessi nelle Marche:
cinque morti nell’Anconetano

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Lutti a Castelfidardo, Ancona, Osimo, Filottrano e Jesi. Negli ospedali aumentano i pazienti nei reparti intensivi (+ 6 su ieri), calano i ricoveri totali (-11)
Print Friendly, PDF & Email

arancio-30-11-650x381

Il bollettino della Regione (clicca sull’immagine per leggerlo integralmente)

 

Sono 12 i decessi nelle Marche comunicati dal Servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata. Uno nel Maceratese: si tratta di un 78enne di Monte San Giusto che era ricoverato a Civitanova con patologie pregresse. Le altre vittime: un 92enne di Ancona, un 84enne di Colli del Tronto, una 92enne di Ascoli, un 94enne di Vallefoglia, un 81enne di Castelfidardo, un 783nne di Venarotta, una 87enne di Osimo e una 89enne di Filottrano, un 87enne di Jesi, un 77enne di Fermo e una 90enne di Grottazzolina. Avevano tutti patologie pregresse. Il conto totale in regione sale quindi a 1.276: 565 nel Pesarese, 284 nell’Anconetano, 221 nel Maceratese, 98 nel Fermano e 98 nell’Ascolano e 10 da fuori regione. L’età media è di 81, il 94,5% aveva patologie pregresse.

primo-paziente-covid-hospital-fiera-civitanova-FDM-6-325x217

Il Covid hospital di Civitanova

Intanto aumentano i pazienti nei reparti intensivi e si liberano due posti al Covid center di Civitanova. E’ questo il quadro sulla situazione degli ospedali che emerge dal bollettino del servizio Sanità della Regione. Quanto ai ricoveri totali il numero è sceso a 672 (-11 su ieri), mentre i dimessi nelle ultime 24 ore sono stati 23. Sei persone già ricoverate si sono aggravate, il conto complessivo dei pazienti in intensiva è infatti di 87 (+ 2 su ieri), in semi-intensiva di 150 (+ 4 su ieri). Nei reparti non intensivi restano dunque 435 pazienti (- 17 su ieri). Al link il bollettino dei ricoveri del Servizio Sanità della Regione Marche.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X