facebook rss

Variante Nord, bypass di Padiglione
e due auditorium nel 2021 di Osimo

ANNO NUOVO - Ripartono le grandi opere per la città. In queste ultime settimane sono state pubblicate le gare per l'appalto lavori della sala proiezioni dell’ex Concerto e della bretella comunale che partirà dal ponte sul Musone, vicino al Mc Neil
Print Friendly, PDF & Email

Il cuore della città dei senza testa: piazza Boccolino e palazzo comunale (foto Bruno Severini)

 

 

Nuovo Prg e variante Nord alla ex Ss 361, by pass comunale di Padiglione e due nuovi auditorium: chiusa la parentesi di un 2020 bloccato dalla pandemia, ripartono le grandi opere osimane. «Il 2021 ci donerà un nuovo cinema in centro; il progetto preliminare della Variante a Nord con tracciato da apporre sulla variante al Prg; la realizzazione di due tratti importanti della Variante a nord alla Ss 361, il collegamento tra via di Jesi a Mc Neil e quello dall’ultima rotatoria della Sbrozzola a Via Ancona, oltre alla rotatoria su Cargopier». Il sindaco Simone Pugnaloni archivia l’anno vecchio ricordando che proprio a dicembre sono state pubblicate le gare per l’auditorium-sala proiezioni dell’ex Concerto e per il bypass di Padiglione che partirà dal ponte sul Musone, vicino al Mc Neil. «E’ anche giunto il decreto della Regione con l’anticipo del 10% dei 3,1 milioni di euro di finanziamenti regionali per fare la gara della progettazione della variante a Nord» aggiunge. I 3 milioni di euro si innestano nel progetto che servirà per ampliare le corsie della Direttissima del Conero e a completare via Sbrozzola con la realizzazione di una rotatoria all’incrocio con la Statale Adriatica per rendere più fluida e raggiungibile la viabilità del nuovo ospedale Inrca, in costruzione all’Aspio di Camerano. «Nel rispetto istituzionale dell’attuale Giunta regionale eletta a settembre,- chiude il sindaco Pugnaloni – mi corro l’obbligo di ringraziare l’ex presidente Ceriscioli per aver donato alla comunità osimana tanti fondi, milioni di euro per la Variante a nord, per l’ex cinema concerto, per i locali ex Campanelli, per le piste ciclabili e per il museo del Covo. Sono certo che anche il presidente Acquaroli continuerà ad essere vicino alla nostra città».

 

Gli ex magazzini Campanelli acquistati dal Comune: diventeranno il ridotto del teatro ‘La Nuova Fenice’

Cantiere ex cinema Concerto: aggiornato il cronoprogramma per l’auditorium comunale

Nuovo Inrca, finanziata la rotatoria sulla Direttissima del Conero

Bypass Padiglione: approvato il progetto per il tratto sud-est

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X