facebook rss

Covid, 16 morti nelle Marche:
cinque nell’Anconetano

IL BOLLETTINO del servizio Sanità - Tutti, tranne una 84enne di Senigallia, avevano patologie pregresse
Print Friendly, PDF & Email

arancio-29-01-650x394

Il report del servizio Sanità (clicca sull’immagine per leggerla integralmente)

 

Covid, 16 decessi nelle Marche, 5 dei quali  nell’Anconetano. E’ quanto comunica il servizio Sanità della Regione nell’ultimo bollettino di giornata.  Quattro donne e un uomo di età compresa tra 71 e 89 anni. Si tratta di una 71enne di Ostra,una 93enne di Monsano, una 84enne di Senigallia e una 89enne di Ancona oltre a un 92enne di Arcevia. Sette i pazienti deceduti nel Fermano, cinque uomini e due donne di età compresa tra 75 e 89 anni; due nell’Ascolano, un uomo e una donna di 82 e 81 anni; un 83enne di Fano . In provincia di Macerata invece  è morto un 79enne di Urbisaglia, ricoverato al Covid center di Civitanova. Aveva patologie pregresse.  Tutti, tranne una 84enne di Senigallia, avevano patologie pregresse. Il conto totale da inizio pandemia arriva dunque a 1.955: 804 nel Pesarese, 470 nell’Anconetano, 329 nel Maceratese, 180 nel Fermano, 155 nell’Ascolano e 17 da fuori regione. L’età media è di 82 anni, il 96% aveva patologie pregresse.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X