facebook rss

Valentina Vezzali sottosegretaria allo Sport

LA CAMPIONESSA OLIMPICA marchigiana è stata scelta dal Consiglio dei Ministri. Gli auguri di deputati e deputate del Movimento 5 Stelle: «L'auspicio è di lavorare proficuamente per dare urgenti risposte che il settore attende»
Print Friendly, PDF & Email

presentazione-lube-vezzali-civitanova-3-400x267

Valentina Vezzali

 

La jesina Valentina Vezzali, pluriolimpionica campionessa di scherma, è stata nominata dal Consiglio dei ministri sottosegretaria alla presidenza del Consiglio con delega allo Sport. Era stata deputata di Scelta civica per l’Italia fondato dall’ex premier Mario Conti. E’ la prima marchigiana di nascita ad entrare in governo dopo Francesco Battistoni, dal dicembre del 2019 coordinatore regionale di Forza Italia nelle Marche e Rossella Accoto, marchigiana d’adozione.

«I migliori auguri di buon lavoro a Valentina Vezzali, appena nominata sottosegretaria di Stato con delega allo sport. Confidiamo che una campionessa della sua statura, appassionata e profonda conoscitrice del mondo sportivo, si dimostrerà all’altezza di questo importante incarico – Lo dichiarano le deputate e i deputati del Movimento 5 Stelle in commissione Cultura – L’auspicio è di lavorare proficuamente con la neosottosegretaria per dare le doverose, urgenti risposte che il settore dello sport attende» proseguono. «Dai ristori alle palestre e piscine, dai bonus ai collaboratori sportivi a un piano di riapertura di tutte le attività il prima possibile e secondo adeguate norme di sicurezza. Una partita cruciale è poi quella del Recovery Plan: occorrerà in tempi brevi realizzare una progettazione seria e a lungo termine che rilanci lo sport italiano, anche e soprattutto a livello di impiantistica. Il percorso all’interno del quale agire dovrà essere, durante e dopo la pandemia, quello che va verso una maggiore valorizzazione dell’attività motoria in tutte le sue forme, come fattore essenziale di salute, socialità, benessere psico-fisico, partecipazione e inclusione”. “Le sfide che abbiamo davanti sono grandi: servirà tanto lavoro e grande determinazione» concludono i portavoce pentastellati.

«Il più grande in bocca al lupo a Valentina Vezzali, appena nominata Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport. È un incarico non solo di altissimo prestigio, ma di grande responsabilità che sono sicuro che la nostra campionessa porterà avanti con la stessa grinta e tenacia dimostrata in pedana. – il commento del sindaco Massimo Bacci – Per noi jesini è un motivo di legittimo e grande orgoglio, per le Marche è un primo segnale di riconoscimento per uscire da una dimensione meno marginale. Da tempo si dibatte sul fatto che la nostra regione, in generale, non ha riferimenti in ruoli politici di livello nazionale. Con Valentina colmiamo questo vuoto. I più affettuosi e migliori auguri di buon lavoro».

«Non possiamo che salutare con soddisfazione la nomina di Valentina Vezzali a sottosegretario con delega allo Sport. Una notizia che rende il mondo dello sport e tutte le Marche orgogliose», queste le parole del presidente del Coni Marche, Fabio Luna. «Con Valentina – aggiunge Luna – sono certo lo sport tornerà al centro della discussione e della programmazione politica e Valentina, dall’alto della sua esperienza sportiva sul campo – è l’atleta donna più medagliata della storia – saprà dare una voce autorevole e competente al mondo sportivo e credo anche al nostro territorio. Abbiamo sempre detto che le Marche sono terra di sport, dal movimento di base agli alti livelli, oggi possiamo dire fino ai massimi livelli. A Velentina Vezzali – conclude Luna – i complimenti del Coni Marche e l’augurio di buon lavoro».

Valter Mazzetti, Segretario Generale Fsp Polizia di Stato, dopo la notizia della nomina della Vezzali, si unisce al coro delle congratulazioni.«Non possiamo che esprimere le nostre più sentite congratulazioni a Valentina Vezzali, campionessa pluripremiata, per la nomina a sottosegretario allo Sport. – scrive – Siamo particolarmente e ‘doppiamente’ felici e soddisfatti di questa scelta così bella e azzeccata, perché Valentina rappresenta un grande orgoglio per tutta l’Italia e per la Polizia di Stato, di cui ha portato fieramente al massimo livello i colori in tutto il mondo, rappresentando un esempio luminoso di poliziotto, di atleta, di donna, e siamo certi che continuerà a fare bene per il suo Paese».«Valentina Vezzali – conclude Mazzetti –, persona solare e positiva, incarna in maniera chiara e tangibile i valori che sono il fondamento del credo del poliziotto: il coraggio, la lealtà, la forza di volontà, la costanza, la coerenza, la pulizia d’animo e di cuore, la generosità, il rigore, il rispetto delle regole. Ci ha resi fieri come italiani e come colleghi un’infinità di volte, sui podi più importanti del mondo così come in una semplice e delicata dichiarazione. E allora le rivolgiamo un grazie, per quanto ha fatto e per quanto potrà fare, ancora una volta guidata dai quegli incrollabili principi che condividiamo con lei ogni giorno sulle strade d’Italia».

(ultimo aggiornamento alle ore 18.20)

«La campionessa Valentina Vezzali possibile ministro dello Sport»

La lista dei sottosegretari del Governo Draghi: c’è anche Francesco Battistoni

&

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X