facebook rss

“Uniti e Attivi” a confronto
con il mondo dello sport

CASTELFIDARDO – Giacomo Circelli, leader della lista che sostiene la coalizione di centro sinistra alle Amministrative di settembre, ha ascoltato le istanze delle associazioni sportive nell’incontro a cui ha partecipato anche Fabio Sturani, già membro del direttivo nazionale del Coni
Print Friendly, PDF & Email

“Ripartiamo dallo Sport”: primo di una serie di eventi promossi dalla lista “Uniti e Attivi” – Marco Tiranti Sindaco a Castelfidardo nell’ambito del confronto elettorale per le Amministrative di settembre. Giacomo Circelli capolista della lista di Uniti e Attivi ha voluto riunire le Società sportive per avviare un dialogo e recepire le necessità del mondo delle associazioni sportive. «Nell’ambito dell’incontro – fa sapere una nota di di Uniti e Attivi – è apparso estremamente interessante l’intervento di Marco Cardinaletti esperto di Politiche di finanziamento Comunitarie che ha evidenziato come l’Unione Europea possa sostenere progetti di finanziamento attraverso Erasmus plus divenuto asse fondamentale per lo sport. Cardinaletti ha evidenziato come Erasmus possa finanziare progetti di collaborazione tra società sportive dei vari Paesi membri con diversi assi tra cui alcuni proprio mirati per le associazioni».

Il candidato sindaco della coalizione di centro sinistra, Marco Tiranti (a sin.), seduto in prima fila tra il pubblico insieme al capolista di Uniti e Attivi, Giacomo Circelli

All’incontro ha partecipato Fabio Sturani, già membro del direttivo nazionale del Coni che ha portato la propria esperienza evidenziando come l’Unione Europea possa sostenere lo Sport e come il mondo delle associazioni sia determinante per il suo futuro.«In conclusione – chiude il comunicato – Marco Tiranti candidato Sindaco della coalizione di centro sinistra ha ringraziato i partecipanti, ricordando che la coalizione si muove in sinergia ed è impegnata a concretizzare realmente progetti che possano essere strategici per il futuro della Città di Castelfidardo, come nel caso della materia trattata. Si vuole evidenziare, come la lista Uniti attivi, è sempre più attiva per portare reali spunti che potranno essere sfruttati nel territorio di Castelfidardo. Progetti reali e reali opportunità che la città merita di concretizzare. Un modo nuovo di fare politica indirizzato verso la concretezza, lontano dalla vecchia retorica delle promesse non mantenute».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X