facebook rss

In provincia 22 classi in quarantena,
226 i nuovi contagi nelle Marche

IL BOLLETTINO del Servizio sanità - Aumento dei contagi nell'Anconetano con 71 nuovi casi. Il tasso di incidenza cumulativo arriva a 106. Due ricoveri in meno negli ospedali della regione. Una 85enne dorica deceduta nelle ultime 24 ore
Print Friendly, PDF & Email

I nuovi contagi sono 226 nelle Marche, due i ricoveri in meno rispetto a ieri e tasso di incidenza cumulativo ogni 100mila abitanti che continua a salire oltre quota 100. E’ quanto emerge dal bollettino odierno pubblicato dal servizio Sanità della Regione, secondo il quale era positiva al Covid e aveva patologie pregresse una 85enne di Ancona deceduta nelle ultime 24 ore. Tornando ai contagi, sono stati esaminati 5.856 tamponi: 2.662 nel percorso nuove diagnosi e 3.194 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi si attesta al 8,5% (ieri era al 9,3%), mentre continua a salire il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti, arrivato a 106,83 (ieri era a 100,97). I nuovi casi sono stati registrati: 71 nell’Anconetano, 41 nel Pesarese, 37 nell’Ascolano, 27 nel Maceratese, 41 nel Fermano e 91 da fuori regione. I sintomatici in tutte le Marche sono 44. Sul fronte ospedaliero si registra, invece, un saldo totale di meno due ricoveri su ieri (più uno rispetto a ieri in terapia intensiva e in semi-intensiva e meno quattro nei reparti non intensivi), mentre le persone nei pronto soccorso che non vengono conteggiate nei ricoveri sono 9 di cui 1 a Civitanova (ieri erano 11). Ad oggi quindi i pazienti Covid nelle Marche sono 91: 43 nei reparti non intensivi, 24 in semi-intensiva  e 24 in intensiva (3 a Torrette e 2 in pediatria Ancona).

 

quarantena_15_novembre-650x227

 

Venendo alla situazione nelle scuole, in una settimana sono 22 le classi in quarantena in provincia di Ancona. Si tratta di sei classi della scuola dell’infanzia, tre classi delle elementari, quattro delle medie e nove nelle scuole superiori. Per quanto riguarda i vaccini quasi l’80% dei giovani tra i 12 e i 19 anni ha avuto la prima dose (70,7% gli immunizzati). Somministrate le prime terze dosi per i 16-19enni. Record in provincia di Ancona: l’86% ha ricevuto almeno la prima dose, il 77,4% la seconda, meno del 14% i non vaccinati. Indietro ancora la provincia di Macerata con il 31,2% di non vaccinati (il 38,2% tra i 12-15enni) (fonte: Osservatorio Epidemiologico Regione Marche). Raddoppiano le quarantene comunicate al sistema informatico dell’Usr Marche.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X