facebook rss

Vaccini, Numana fanalino di coda:
Ostra Vetere la più ‘virtuosa’
Ecco le percentuali di tutti i Comuni

COVID - I dati sulle somministrazioni forniti dalla Regione: nella cittadina del Conero copertura al 75,4%, nel paese del Senigalliese è invece all'87,3%. Jesi e Senigallia meglio di Ancona
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

di Federica Serfilippi

Numana arranca con i vaccini, Ostra Vetere la cittadina più virtuosa della provincia. Senigallia e Jesi fanno meglio di Ancona. E’ lo spaccato del report sulla copertura vaccinale disegnato in base ai dati rilasciati dalla Regione Marche. Per quanto riguarda la parte alta della ‘classifica’, al primo posto c’è Ostra Vetere con una copertura complessiva che si assesta sull’87,3% di popolazione vaccinata con almeno una dose. La fascia più coperta è quella degli over 60 (92,6%). I cittadini over 40 che si sono vaccinati sono pari all’86,6%, mentre quelli di età compresa tra i 12 e 59 anni anni coprono l’84%. Al secondo posto si trova Castelleone di Suasa con l’86,5% della popolazione vaccinata. Gli over 60 che si sono vaccinati rappresentano il 94,2%. Al terzo posto Monsano con una percentuale di vaccinati pari all’86,4%  e una delle percentuali più alte in tutte le Marche (98,6%) per quanto riguarda le dosi inoculate agli over 60. Seguono poi Cupramontana (85,8%), San Marcello (85,8%) e Corinaldo (84,7%). Per quanto riguarda i grandi Comuni della provincia, tra quelli più virtuosi spicca Falconara con 82,9% di vaccinati. Nello specifico è vaccinato con almeno una dose il 93,3% della popolazione over 60, degli over 40 è coperto l’85,9% dei cittadini e tra i 12 e i 59 anni il 76,5%. Poco sotto Falconara c’è Senigallia con l’82,8% della popolazione vaccinata. Gli over 60 che hanno ricevuto almeno una dose coprono il 93,1%. A Jesi si è vaccinato l’82% della cittadinanza. Gli over 60 coperti sono il 92,6%. Per quanto riguarda Ancona, ecco i dati: i cittadini vaccinati rappresentano l’81,8% della popolazione complessiva.

Nello specifico, gli over 60 che hanno ricevuto l’inoculazione sono il 93,1%; gli over 40 sono l’84,9%, il 75,5% è il dato riferibile ai cittadini tra i 12 e i 59 anni. I cittadini di Fabriano che si sono vaccinati sono l’80,9%. Percentuali non altissime nel territorio della Val Musone. A Osimo si è vaccinato l’81,3% della popolazione, con il 94,2% degli over 60 coperti con almeno una dose. I cittadini di Castelfidardo che si sono vaccinati sono l’81,4%. A Loreto è coperto il 77,1% della cittadinanza, a Sirolo il 78,1%, a Offagna il 79,3%. Numana fanalino di coda della provincia con il 75,4% della popolazione vaccinata. Nella cittadina del Conero, la fascia meno vaccinata è quella che va dai 12 ai 59 anni con una copertura del 67,9%. Nella parte bassa della classifica si trova anche Rosora, con il 77% dei vaccinati: solo gli over 60 hanno superato l’80%.

In sostanza, sopra l’80% dei vaccinati si trovano questi comuni, dal più al meno ‘coperto’: Ostra Vetere, Castelleone di Suasa, Monsano, Cupramontana, San Marcello, Corinaldo, Staffolo (83,8%), Camerata Picena (83,8%), Santa Maria Nuova (83,4%), Filottrano (83,3%), Castelbellino (83,1%), Castelplanio (83%), Falconara, Maiolati Spontini (82,9%), Senigallia, Morro d’Alba (82,6%), Camerano (82,6%), Monte Roberto (82,6%), Belvedere Ostrense (82,5%), Monte san Vito (82,4%), Ostra (82,3%), Polverigi (82,1%), Cerreto d’Esi (82,1%), Serra San Quirico (82%), Jesi, Ancona, Chiaravalle (81,8%), Montecarotto (81,6%), Castelfidardo, Osimo, Barbara (81,2%), Montemarciano (81,1%), Agugliano (81%), Fabriano, Trecastelli (80,8%), Poggio San Marcello (80,5%), Genga (80,2%), Arcevia (80,2%), Sassoferrato (80,1%).

Sotto l’80% si trovano questi comuni: Mergo (79,9%), San Paolo di Jesi (79,9%), Serra de Conti (79,7%), Offagna, Sirolo, Loreto, Rosora, Numana.

 

Ostra Vetere è il Comune dell’Anconetano con più vaccinati, maglia nera a Numana

«Barbara tra i paesi dell’Anconetano con una percentuale di vaccinati inferiore alla media nazionale»

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X