facebook rss

Valeria Uccella della Vela
in Russia con il Setterosa

PALLANUOTO - La giocatrice parteciperà alla World League
Print Friendly, PDF & Email

Valeria Uccella

 

Il commissario tecnico della nazionale italiana di pallanuoto femminile, Carlo Silipo, l’ha nuovamente convocata in nazionale: la napoletana Valeria Uccella, portiere della Vela Nuoto Ancona di serie A1 femminile, adottata da Ancona e dalla società dorica da tre stagioni, volerà in Russia lunedì insieme alle compagne di nazionale, per affrontare martedì 25 gennaio prossimo la Russia a Ruza, città a un centinaio di chilometri da Mosca. E’ il primo atto di World League, nel girone dell’Italia ci sono Russia e Spagna, e Valeria Uccella vuole farsi trovare prontissima per l’appuntamento. Per lei non è la prima volta in azzurro: «Ho cominciato a essere convocata in nazionale la scorsa estate – racconta – poi c’è stata la convocazione di dicembre, un collegiale annullato, e quella di gennaio. Questa sarà la quarta volta e sono davvero tanto, tanto contenta. Anche se questa convocazione è giunta un po’ inaspettata, perché ci sono state anche delle circostanze favorevoli. Però sono contentissima di questa grande opportunità. Adesso il collegiale comincerà domenica, in Russia ci andremo lunedì e giocheremo martedì». Ecco cosa si aspetta Valeria Uccella da questo appuntamento con il setterosa: «Assolutamente e prima di tutti di imparare tantissimo, anche solo stando a guardare. Vedere all’opera grandi giocatrici far parte del gruppo, penso che sarà un’esperienza davvero molto formativa. Sarò il secondo portiere, e mi va benissimo così, perché fare il secondo portiere a Teani, del Plebiscito, che poi dovremmo affrontare il 29 gennaio nel recupero di campionato, è già un sogno solo dirlo, figuriamoci essere lì».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X