facebook rss

Pressing delle Liste civiche:
“Latini sindaco, il meglio per Osimo”

AL VOTO - I movimenti civici fondati dall'ex sindaco e consigliere regionale insistono perchè torni in corsa per la fascia tricolore alle Comunali 2019. "Ci impegniamo a lavorare con lui per una citta migliore" promettono. Ma lui non scioglie ancora le riserve anche se in un video pubblicato sui social media sembra pronto a raccogliere la sfida - VIDEO
Print Friendly, PDF & Email

Gli ex sindaci di Osimo, Dino Latini e Stefano Simoncini parlano al pubblico durante una manifestazione di protesta sulla sanità osimana, organizzata in piazza dai movimenti nel 2017

“Dino Latini è il nostro candidato sindaco. Siamo fermamente convinti che in questo momento non ci sia persona migliore per guidare una città che ha bisogno estremo di tornare alla realtà e alla politica come servizio e ascolto ai cittadini”. Prosegue il pressing delle Liste civiche di Osimo sull’ex sindaco di Osimo ed ex consigliere, perché decida si scendere in campo anche per le elezioni comunali del 2019. Lui però non ha ancora sciolto le riserve con un comunicato ufficiale  anche se in un video pubblicato sui social media lascia intendere di aver accettato la sfida. “Ci impegniamo a lavorare con lui per una Osimo migliore,- scrivono i movimenti fondati proprio da Dino Latini – consapevoli della forza del nostro movimento, che unisce la competenza, l’esperienza e la saggezza di chi fa politica con passione vera da anni e la freschezza, l’entusiasmo e le idee di tanti giovani ventenni e trentenni che si sono avvicinati a noi con la speranza di dare il proprio contributo alla città. Uniti accettiamo la sfida per ridare futuro, prosperità, uguaglianza a Osimo. Vinceremo comunque, perché lavoreremo sodo e ci crediamo”.

Sostieni Cronache Ancona

Cari lettori care lettrici,
da diverse settimane i giornalisti di Cronache Ancona lavorano senza sosta, per fornire aggiornamenti precisi, affidabili e gratuiti sulla emergenza Coronavirus. In questa situazione Ca impiega tutte le sue forze, dando lavoro a tanti giovani, senza ricevere un euro di finanziamenti pubblici destinati all’editoria. Riteniamo che in questo momento l’informazione sia fondamentale perciò la nostra redazione continua a lavorare a pieno ritmo, più del solito, per assicurare un servizio puntuale e professionale. Ma, vista la situazione attuale, sono inevitabilmente diminuiti i contratti pubblicitari che ci hanno consentito in più di undici anni di attività di dare il meglio.
Se apprezzi il nostro lavoro, da sempre per te gratuito, ti chiediamo un piccolo contributo per supportarci in questo momento senza precedenti.
Grazie

Puoi donare un importo a tua scelta tramite bonifico bancario, carta di credito o PayPal

Per il Bonifico Bancario inserisci come causale "erogazione liberale"
IBAN: IT49R0311113405000000004597
CODICE SWIFT: BLOPIT22
Banca: UBI Banca S.p.A
Intestatario: CM Comunicazione S.r.l


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page