facebook rss

Demolizione dei silos,
si parte da Bottles (Foto)

ANCONA - Le operazioni di abbattimento sono partire dai serbatoi dipinti dalle opere di street art di Ericailcane e Blu. L'intervento proseguirà fino al 20 giugno, poi stop per l'estate
Print Friendly, PDF & Email

 

 

Si parte da Bottles. I primi ad essere demoliti saranno i silos che portano le opere di street art di Ericailcane e Blu. Ieri (26 marzo) il via alle operazioni che proseguirà nei prossimi giorni, grazie anche all’utilizzo di cariche esplosive. I lavori di abbattimento sono previsti fino al 20 giugno. Se le attività non dovessero essere completate entro questa data, saranno sospese nel periodo estivo, per non intralciare il traffico traghetti nello scalo, per poter riprendere dal 9 settembre. Complessivamente sono 34 i silos da buttare giù.

 

Spostare i traghetti e via alle reti dal porto dopo l’abbattimento dei silos, l’idea di Italia Nostra

Insieme ai silos addio alle opere di Blu ed Ericalcane, artisti pronti a due nuove realizzazioni in città

Giù i silos entro metà giugno, partito l’iter per la demolizione

Nuovo piano regolatore del porto: si apre il bando per delineare lo sviluppo futuro dello scalo

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X