facebook rss

Minaccia i poliziotti
e si spoglia nudo: arrestato

ANCONA - E' accaduto nella notte in un appartamento di via Astagno. E' stato lo zio a chiamare il 113 dopo l'ennesima litigata con il nipote, un 24enne
Print Friendly, PDF & Email

foto d’archivio

 

Minaccia di morte i poliziotti e poi si spoglia nudo: arrestato 24enne anconetano. Le manette sono scattate questa notte in un appartamento di via Astagno. E’ stato lo zio dell’arrestato, che condivide con lui l’abitazione, a chiamare il 113 dopo l’ennesimo litigio avuto con il nipote. La scaramuccia sarebbe nata a causa del troppo alcol ingurgitato dal 24enne la sera del primo maggio. Una volta arrivati gli agenti, il giovane – che ha precedenti – ha cercato lo scontro, arrivando a minacciare le divise. In un secondo momento è iniziato lo spogliarello. Prima la felpa, poi i pantaloni. Dato che continuava ad inveire contro i poliziotti, minacciando anche che si sarebbe scagliato contro di loro con un coltello, sono scattate le manette per resistenza a pubblico ufficiale. Questa mattina, il giudice Alberto Pallucchini ha convalidato l’arresto e disposto per il ragazzo il divieto di avvicinamento alla zio. Era difeso dall’avvocato Stefano Radovani.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X