facebook rss

Norme anti-Covid:
controlli intensificati per Pasqua

EMERGENZA - Lo ha stabilito il prefetto D'Acunto nel corso di una riunione con i vertici delle forze di polizia. In particolare, verranno presidiate le principali arterie stradali
Print Friendly, PDF & Email

Verranno intensificati i controlli su strada a ridosso di Pasqua per il rispetto del decreto ‘Io Resto a Casa’. A deciderlo è stato il prefetto di Ancona Antonio D’Acunto nel corso di una riunione che si è tenuta questa mattina in videoconferenza con i vertici delle forze dell’ordine e dei vigili del fuoco. Particolare attenzione verrà riservata alle maggiori arterie stradali, le aree verdi e i parchi. Ieri, nell’intera provincia sono state controllate 2.360 persone: 89 le sanzioni emesse. Ispezionati anche 965 attività (una sola multa emessa). Per quanto riguarda i luoghi di culto, è stata ribadita la sola presenza degli officianti nel corso delle messe. E’ stato registrato nell’ultimo periodo una sostanziale riduzione del numero di furti e rapine. 



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X