facebook rss

Assalto al bancomat
con la tecnica della ‘marmotta’

OSIMO - Bottino da 15mila euro per la banda che ieri mattina alle 3.15 ha fatto esplodere l'atm della Bcc di Ancona e Falconara al parco commerciale Cargo Pier di via Sbrozzola. Indagano i carabinieri
Print Friendly, PDF & Email

La galleria del parco commerciale Cargo Pier di Osimo dove è stato registrato il nuovo assalto al bancomat (foto d’archivio)

 

 

Nuovo assalto al bancomat del parco commerciale’ Cargo Pier’ di Osimo. Due incappucciati, stando almeno a quelli ripresi dalla telecamere di sorveglianza, hanno fatto esplodere alle 3.15 di ieri mattina l’atm  della filiale della Bcc di Ancona e Falconara Marittima. Utilizzando la tecnica della ‘marmotta’ con gas esplosivo inserito nella bocchetta del bancomat e collegato a un innesco elettronico, sono riusciti a fuggire con un bottino di circa 15mila euro in contanti, procurando danni anche al muro divisorio che confina con il bar  (l’esercizio vicino ai locali della toilette) davanti all’Oviesse. Non si esclude la presenza sul posto di altri complici per portare a termine il furto.

Sull’episodio indagano i carabinieri del Nucleo operativo di Osimo che oltre a visionare i filmati delle telecamere, verificheranno quelli registrati ai caselli A14, possibile via di fuga della banda, e anche i tabulati telefonici per accertare quali utenze, in nottata, hanno agganciato la cella satellitare della zona. Non è il primo ‘colpo’ che subisce il parco commerciale di via Sbrozzola. Nel 2017 il bancomat che si trovava nello stesso punto della planimetria era stato del tutto sradicato da una banda di malviventi.

 

Bancomat sradicato al Cargo Pier: il bottino ammonta a 10mila euro

Colpo al bancomat del centro commerciale, era vuoto

Bancomat sradicato al Cargo Pier: è caccia ai banditi

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X