facebook rss

Muore per overdose, donati gli organi

ANCONA - E' spirato ieri pomeriggio nel reparto di Rianimazione di Torrette il 45enne dorico trovato privo di sensi nei bagni del mercato di piazza d'Armi lo scorso sabato
mercoledì 9 Gennaio 2019 - Ore 11:40
Print Friendly, PDF & Email

L’ospedale regionale di Torrette

 

Muore per overdose dopo tre giorni di agonia: la famiglia acconsente alla donazione degli organi. E’ spirato ieri pomeriggio il 45enne anconetano arrivato sabato in codice rosso all’ospedale di Torrette dopo essersi iniettato una dose fatale di eroina. L’uomo era stato soccorso nei bagni pubblici del mercato di piazza d’Armi dall’automedica e da un’ambulanza della Croce Rossa. Per tre giorni ha lottato tra la vita e la morte nel reparto di Rianimazione Clinica. Ieri, il decesso e il prelievo degli organi, possibile ma limitato nei casi di tossicodipendenza.

Rianimato per 45 minuti dopo un’overdose, salvo un 45enne anconetano

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X