facebook rss

Maltempo, vigili del fuoco
in prima linea (Foto)

PIOGGIA E GRANDINE - Incidenti stradali, allagamenti e caduta di calcinacci dalle mura storiche. I pompieri hanno affrontato più di trenta interventi di soccorso oggi pomeriggio tra Ancona, Osimo e Filottrano
Print Friendly, PDF & Email

 

Quella di oggi è stata una giornata campale per i vigili del fuoco, in prima linea su più fronti per cercare di tamponare le emergenze e portare i soccorsi. Come ampiamente preannunciato dalle previsioni meteo, anche la provincia di Ancona, dopo le 13  è stata interessata dal maltempo. I comuni maggiormente colpiti sono  stati quelli di Ancona, Osimo e Filottrano.

I vigili del fuoco dei diversi distaccamenti e del centrale di Ancona hanno effettuato circa trenta interventi legati alla micro emergenza per frane, allagamenti, danni dovuti al forte vento e la violenta grandinata. Tra gli interventi di maggior rilievo è da segnalare il recupero di una Nissan con una coppia a bordo, un ragazzo e una ragazza a Filottrano, che per il fango e la grandine sono rimasti bloccati in via Mariuccia. I vigili del fuoco hanno raggiunto i malcapitati, portato in zona sicura le persone e la vettura.

Un equipaggio del distaccamento di Falconara è intervenuto anche  sulla Statale 16 al Km 317+100  sul territorio comunale di Castelfidardo per soccorrere gli automobilisti coinvolti in un incidente stradale. Per cause in fase di accertamento si sono scontrate due vetture e un mezzo pesante, nello scontro è rimasta ferita una donna. I vigili del fuoco hanno soccorso l’infortunata, dopo le prime cure sul posto è stata trasportata dal personale del 118 al pronto soccorso, successivamente hanno messo in sicurezza lo scenario dell’incidente. Pe un paio d’ore il traffico ha subito un grosso rallentamento.

La pulizia dei fossi, svolta nei giorni scorsi a Camerano, ha evitato di dover affrontare situazioni limite. “Non abbiamo registrato alcuna grossa criticità riscontrata. Fossi e canali hanno retto alla pioggia e favorito il normale deflusso dell acqua senza particolari problemi. Le manutenzioni delle scorse settimane sono state utili per prevenire i problemi di fuoriuscita dai fossi. Il gruppo di Protezione civile rimarrà in allerta fino a domani mattina” spiega l’assessore Costantino Renato.

ssss

Grandine e danni alle colture, Mangialardo: «E’ stato di calamità»

Bomba d’acqua e grandine, allagato l’ospedale Osimo-Inrca

Grandinata su Osimo, Filottrano e Offagna: ambulanza con paziente bloccata in strada per il ghiaccio (Foto/Video)

Temporale su Ancona e fiume d’acqua in via Flaminia: famiglia bloccata in casa (Foto)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X