facebook rss

Covid, 476 nuovi casi nelle Marche:
L’incidenza dei positivi scende al 18%

IL BOLLETTINO del Servizio Sanità - Nelle ultime 24 ore esaminati 2.621 nel percorso nuove diagnosi (di cui 959 screening con percorso Antigenico), la percentuale dei contagiati rispetto ai test svolti diminuisce drasticamente (ieri era al 26,32%). Contagi in ogni provincia, 101 nell'Anconetano. I sintomatici sono 68 in tutta la regione
Print Friendly, PDF & Email

 

gores-2-650x432

La curva dei contagi nelle Marche (clicca sull’immagine per leggere il report integrale)

 

Sono 476 i nuovi casi di Coronavirus nelle Marche. E’ quanto comunicato il servizio Sanità della Regione nel primo bollettino di giornata, dopo l’esame nelle ultime 24 ore di 4.137 tamponi: 2.621 nel percorso nuove diagnosi (di cui 959 screening con percorso Antigenico) e 1.516 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi scende drasticamente: è al 18,16% (ieri era al 26,32%). I nuovi casi sono stati registrati: 103 in provincia di Macerata, 101 in provincia di Ancona, 124 in provincia di Pesaro-Urbino, 67 in provincia di Fermo, 65 in provincia di Ascoli Piceno e 16 da fuori regione. «Questi casi – spiega la Regione – comprendono soggetti sintomatici (68 casi rilevati), contatti in setting domestico (107 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (122 casi rilevati), contatti in setting lavorativo (24 casi rilevati), contatti in ambienti di vita/socialità (7 casi rilevati), contatti in setting assistenziale (5 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (16 casi rilevati), screening percorso sanitario (7 casi rilevati) e 1 rientro dall’estero. Per altri 119 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 959 test e sono stati riscontrati 33 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare)».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X