facebook rss

Il 2022 si apre con 1.619 nuovi contagi
Il tasso cumulativo sfonda quota 600
Cinque i decessi

COVID, IL BOLLETTINO - Nelle ultime 24 ore testati 14.171 tamponi nel percorso nuove diagnosi, positivo l'11,4%. Nell'Anconetano ne sono stati riscontrati 503, i sintomatici sono 307 in tutta la regione. Otto ricoveri in più rispetto a ieri
Print Friendly, PDF & Email

chiusura-covid-hospital-ultimo-paziente-civitanova-FDM-8-325x217

 

Sono 1.619 i nuovi casi di Covid nelle Marche. E’ quanto emerge dal primo bollettino dell’anno dell’Osservatorio epidemiologico delle Marche. Nelle ultime 24 ore sono stati testati 18.277 tamponi: 14.171 nel percorso nuove diagnosi e 4.106 nel percorso guariti. L’incidenza dei positivi si attesta dunque all’11,4%, mentre continua a salire il tasso cumulativo di contagi ogni 100mila abitanti, arrivato a 600. La provincia che ha fatto registrare più casi è Ancona (503), seguono: Fermo (412), Ascoli (230), Macerata (225), Pesaro-Urbino (135), 114 da fuori regione. Di questi, 295 sono tra under 18, 184 tra 19-24 anni, 496 tra 25-44 anni, 365 tra 45-59 anni, 139 tra 60-69 anni e 140 tra over 70. I sintomatici in tutta la regione sono 307. Nelle ultime 24 ore, il Servizio Sanità ha ravvisato anche 8 ricoveri in più, di cui 5 in intensiva. L’ospedale di Torrette sta attualmente gestendo 51 pazienti, di cui 13 in terapia intensiva e 4 in sub intensiva. Sono 27 i pazienti nei pronto soccorsi della regione, di cui 2 a Torrette, 4 a Jesi e 3 a Fabriano. Segnalati anche cinque decessi: tutti degenti di età compresa tra gli 83 e i 97 anni. Quattro sono della provincia di Pesaro-Urbino e uno di Fermo. Avevano tutti patologie pregresse, tranne un 90enne di Fano.

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X