facebook rss

In stato confusionale lungo il Corso:
«Sono SpongeBob da Bikini City»

ANCONA - L'uomo, un 35enne, è stato trasportato a Torrette per accertamenti. Sul posto Croce Gialla e polizia. In passato erano stati "ricoverati": Rambo, Spiderman, Wolverine e Batman
Print Friendly, PDF & Email

Un’ambulanza della Croce Gialla in corso Garibaldi (Archivio)

In un forte stato di agitazione, nella serata di ieri percorreva corso Garibaldi.
Il giovane, un 35enne italiano, ha creato però qualche preoccupazione tra i passanti e i negozianti che a quell’ora stavano per abbassare le saracinesche.
Chiamato il 118, sul posto sono intervenute le Volanti della questura e un’ambulanza della Croce Gialla.
Il giovane è stato subito individuato e avvicinato. Al momento di prestargli le cure mediche da parte del personale sanitario, e alla richiesta dei documenti fatta dagli agenti della questura, il giovane ha affermato di essere SpongeBob. Chiestogli da dove venisse, senza farsi trovare impreparato ha riferito: Bikini Bottom.
Visto lo stato confusionale in cui versava, è stato accompagnato al pronto soccorso di Torrette per essere sottoposto a tutte le cure e gli accertamenti del caso.
Il personaggio si aggiunge ad altri già “avuti” in città: Rambo, Spiderman, Wolverine e Batman.

Ancora un supereroe in città, al porto spunta Spiderman: «Ho finito le ragnatele»

Cappuccio in testa, felpa nera: “Io sono Batman”: 29enne denunciato per ubriachezza molesta

Vuole dormire in ospedale credendosi Rambo e aggredisce la polizia, denunciato 58enne

La polizia lo trova con l’hashish: “Wolverine mi ha dato la droga”, 23enne denunciato

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X