facebook rss

Lotta all’accattonaggio, allontanati
due clochard da Torrette:
uno verrà espulso

ANCONA - Sono stati trovati ieri dai carabinieri nei pressi del Lidl, sulla Flaminia. Si tratta di un nigeriano di 25 anni irregolare sul territorio, già accompagnato al centro per l'espulsione di Potenza, e di un romeno di 40 anni. Quest'ultimo è stato denunciato
sabato 16 Marzo 2019 - Ore 18:27
Print Friendly, PDF & Email

Foto d’archivio

 

Controlli dei carabinieri contro l’elemosina molesta fuori dai supermercati: nei guai due clochard. Uno, un nigeriano di 25 anni, verrà espulso. L’altro, un 40enne romeno, è stato denunciato per l’inottemperanza al foglio di via da Ancona. Entrambi gli stranieri sono stati pizzicati venerdì dai militari guidati dal comandante Giuseppe Colasanto nel parcheggio del supermercato Lidl, a Torrette. Tutti e due, stando a quanto rilevato, stavano cercando di ottenere qualche mancia dai clienti del market. Alla mattina è toccato al nigeriano. Dopo essere stato portato in caserma, sono emerse le irregolarità sulla sua presenza in Italia. L’uomo, senza fissa dimora e con precedenti, è stato accompagnato al centro di permanenza ed espulsione di Potenza. In un secondo momento, i carabinieri sono tornati al Lidl e hanno trovato il romeno: aveva preso il posto del nigeriano, sostituendosi a lui per chiedere l’elemosina. Per il 40enne, anche lui con precedenti, è scattata la denuncia per l’inottemperanza al foglio di via firmato mesi fa dal questore dorico.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page


X