facebook rss

Baby dame e cavalieri per festeggiare
l’unità d’Italia alle Muse

ANCONA - I ragazzi delle scuole medie Pascoli e Pinocchio si sono cimentati in balli ottocenteschi per celebrare l'anniversario della fondazione dello stato italiano
Print Friendly, PDF & Email

La festa alle Muse

 

Festa in costume al Teatro delle Muse per festeggiare l’anniversario dell’unità d’Italia. Per l’occasione, gli studenti delle scuole medie di Ancona si sono trasformati in incantevoli dame e eleganti cavalieri dell’800, dando vita a un suggestivo pomeriggio di danza e cultura risorgimentale. All’iniziativa, organizzata da Accademia di Danze Ottocentesche in collaborazione con l’Assessorato alle Politiche Educative e alla Pubblica Istruzione del Comune di Ancona, hanno partecipatole le scuole medie Pinocchio e Pascoli alla presenza di genitori e parenti. Il pomeriggio è iniziato con una presentazione sulla storia della bandiera italiana a cura dell’esperto Domenico Garompolo della associazione “Cavalleria Cesena”. Si è dato poi inizio alle danze con una elegante “promenade” di ingresso, seguite da alcune coreografie storiche e concluse con un divertente “galop” finale. All’evento hanno presenziato l’assessore Tiziana Borini, la dirigente scolastica Lidia Mangani e le insegnanti responsabili del progetto scolastico  Stefania Di Giulio e Laura Turchetti. Parte degli abiti da ballo dei giovani danzatori sono stati messi a disposizione dal ‘Sistema moda’ dell’Istituto Vanvitelli-Stracca-Angelini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X