facebook rss

Schianto sulla superstrada,
morta donna di 37 anni:
era madre di 5 figli

CORRIDONIA - L'incidente è avvenuto sulla corsia in direzione mare all'altezza dello svincolo di Corridonia. Due le persone a bordo dell'auto: oltre alla donna, che era stata portata in condizioni disperate all'ospedale di Macerata, c'era anche un uomo che è stato rivocerato a Torrette, è in rianimazione e in pericolo di vita. Traffico in tilt sulle strade, la 77 è stata riaperta
Print Friendly, PDF & Email

Scontro tra un’auto e un mezzo pesante, muore una donna di 37 anni che si trovava a bordo della vettura, con lei c’era anche un uomo che è stato portato in condizioni gravissime all’ospedale di Torrette, ad Ancona. L’incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 8,30 all’altezza dello svincolo di Corridonia. Da accertare la dinamica di ciò che è accaduto. La vettura, una Seat Arosa, stava viaggiando in direzione mare quando è avvenuto lo scontro con il mezzo pesante. Violentissimo l’impatto tra i due mezzi. Immediati i soccorsi. Sul posto le ambulanze del 118, i vigili del fuoco, la polizia stradale di Macerata. La donna è stata trasportata al pronto soccorso di Macerata, ma le sue condizioni erano disperate ed è morta in ospedale. L’uomo che era a bordo dell’auto insieme a lei invece è stato portato all’ospedale di Torrette, ad Ancona, in ambulanza (il cattivo tempo ha bloccato l’intervento dell’eliambulanza). L’uomo è in rianimazione, intubato e in prognosi riservata.

Licia Grilli Cicilioni

E’ in pericolo di vita. La polizia stradale sta cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. La superstrada è stata nel frattempo riaperto al traffico. Ma questa mattina sulle strade è stato un caos con auto ferme, lunghe code, non solo nella zona di Corridonia ma anche a Sforzacosta e a Morrovalle. Problemi di traffico non solo sulle strade principali ma anche su quelle secondarie.

(Servizio in aggiornamento)

Schianto in superstrada: due feriti gravi, uno a Torrette

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X