facebook rss

Psicosi Coronavirus e segnalazioni,
il sindaco invita alla calma

CASTELFIDARDO - Roberto Ascani lancia un appello ai concittadini perché il comprensibile nervosismo non degeneri in una sterile caccia all’untore. «Abbiamo la lista di chi è in quarantena. Chiunque abbia sospetti di violazione delle norme, è invitato ad utilizzare canali uffiiciali, assumendosi per iscritto la responsabilità di ciò che denuncia» chiarisce
Print Friendly, PDF & Email

 

Il sindaco di Castelfidardo, Roberto Ascani

 

 

Emergenza Coronavirus, il sindaco di Castelfidardo invita i concittadini a restare calmi a rispettare la privacy e a segnalazioni le eventuali situazioni di irregolarità solo attraversi i canali ufficiali, assumendosi la responsabilità di quanto dichiarato. In una nota stampa il primo cittadino ricorda che il momento è delicato: impone sacrifici, senso di responsabilità e severe limitazioni alla libertà personale ma per contrastare il nemico invisibile e supportare l’operato delle Forze dell’Ordine, degli operatori socio-sanitari e di tutti coloro che mantengono in attività i servizi essenziali, occorre equilibrio e collaborazione da parte dell’intera cittadinanza.

Il sindaco Roberto Ascani lancia pertanto un accorato appello perché il comprensibile nervosismo di questi giorni non degeneri in una sterile caccia all’untore. «Ci giungono attraverso i più disparati mezzi, segnalazioni di ipotetici casi di mancato rispetto della quarantena: c’è chi sostiene di vedere in circolazione individui affetti da corona-virus e chi avendo notato l’ambulanza presso qualche abitazione privata, trae conclusioni affrettate. Voglio rassicurare che i nostri Uffici Comunali hanno una lista ben precisa (ovviamente tutelata dalla privacy) con i nominativi delle persone in stato di isolamento, lista sulla cui base vengono effettuati controlli, servizi a domicilio e raccolta differenziata ad hoc. Chiunque abbia eventuali sospetti di violazione delle norme di quarantena, è invitato ad utilizzare canali e forme ufficiali, assumendosi per iscritto la responsabilità di ciò che denuncia»: I numeri da contattare sono i seguenti: 071780007 (Carabinieri-Comando Stazione Castelfidardo); 071780404 (Polizia Locale Castelfidardo).



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X