facebook rss

«Con orgoglio lavoro al Carlo Urbani»
La spilla per il personale
dell’emergenza Covid

JESI - Un simbolico riconoscimento per coloro che stanno fronteggiando in corsia l'epidemia da Covid-19
Print Friendly, PDF & Email

La spilla per il personale del Carlo Urbani

 

«Con orgoglio lavoro al “Carlo Urbani” di Jesi». E’ questa la frase riportata sulla spilla donata a tutto il personale dell’ospedale che sta affrontando l’emergenza Coronavirus. L’iniziativa è nata da un’idea dell’Unità di Crisi ospedaliera, che ha voluto in qualche modo celebrare l’insostituibile ruolo svolto da tutto il personale impegnato a fronteggiare da quasi due mesi il Covid. «L’ospedale Carlo Urbani ha gestito con grande efficienza e spirito di collaborazione ogni fase della pandemia – ha fatto sapere in una nota la direttrice Sonia Bacelli – ma il valore aggiunto che è emerso è legato ad un riscoperta di valori comuni, ad una coesione del gruppo, ad un forte senso di appartenenza alla struttura. Alla luce di tali considerazioni si è ritenuto, quindi, di realizzare una piccolissima cosa, ma di elevato valore simbolico, a testimonianza di quel mix di sentimenti che ha accomunato tutti gli operatori e che è sinteticamente riassumibile in un concetto di “orgoglio” di lavorare presso la struttura jesina. Un piccolo omaggio, quindi, a chi ha dimostrato di condividere queste emozioni e donato sia con il cuore sia con quel sorriso che ormai sappiamo superare mascherine di ogni tipo».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X