facebook rss

Piove, si attivano gli scolmatori:
scatta il divieto di balneazione

ANCONA - Primo stop ai tuffi della stagione balneare, inaugurata ieri
Print Friendly, PDF & Email

La spiaggia di Palombina

 

Primo divieto di balneazione della stagione, inaugurata appena ieri in tutte le Marche. La pioggia caduta nella notte ha fatto aprire gli scolmatori su parte del litorale. I tuffi sono vietati a Palombina Nuova, all’altezza del confine con il Comune di Falconara Marittima, all’altezza di Fosso Manarini e sotto il Parco del Cardeto. Quello degli scolmatori e i divieti in voga per almeno 48 ore è uno dei problemi che da anni assillano gli operatori di Palombina e i bagnanti. Uno scolmatore, quello al confine con Falconara, era stato posto sotto sequestro dai forestali nell’aprile 2017 nell’ambito di un’indagine condotta dalla procura. L’inchiesta è stata chiusa a maggio 2018. Si attende la fissazione dell’udienza preliminare per una parte degli indagati monitorati dagli inquirenti. 

Inchiesta sversamenti, indagine chiusa Rischiano i vertici di Multiservizi e Provincia

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X