facebook rss

Elezioni regionali - risultati in tempo reale

David Sassoli nelle Marche
per sostenere Maurizio Mangialardi

SENIGALLIA - Il presidente del Parlamento europeo sarà a piazza Roma lunedì pomeriggio per approfondire anche il tema delle risorse legate a Recovery Fund che nelle Marche contribuirà a finanziare 8 milioni di opere
Print Friendly, PDF & Email

da sin. David Sassoli e Maurizio Mangialardi

 

 

Anche il presidente del Parlamento europeo David Sassoli arriverà nelle Marche per sostenere la candidatura di Maurizio Mangialardi. L’appuntamento è a Senigallia per lunedì 7 settembre, alle ore 17 a piazza Roma. L’iniziativa con Sassoli rappresenta un’importante occasione – specifica una nota stampa del candidato governatore del centrosinistra – per approfondire non solo il tema delle risorse legate a Recovery Fund (nelle Marche contiìribuirà a finanziare 8 milioni di opere) che arriveranno in Italia e nelle Marche, ma anche e soprattutto come tali fondi verranno impiegati per sanare i gravi ritardi che affliggono la regione, secondo il dettagliato programma che Mangialardi ha già presentato e discusso con il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri. «Il sostegno di Sassoli mi onora – afferma Mangialardi  – perché con lui condivido da tempo la battaglia contro il lugubre sovranismo della destra italiana, che ricorrendo alla demagogia tenta di alimentare l’insoddisfazione popolare, amplificando i problemi anziché risolverli». «Nell’incontro di Senigallia – continua Mangialardi – diremo come saranno impiegate le risorse del Recovery Fund, complessivamente 8 miliardi per le Marche, per restituire competitività alle nostre imprese e favorire la crescita dell’occupazione attraverso un ampio programma di opere infrastrutturali, investimenti sull’edilizia sanitaria, interventi per la digitalizzazione, l’innovazione e l’ambiente, oltre ovviamente al rilancio delle aree del sisma. Ma non solo, con Sassoli voglio porre anche il tema dei fondi relativi al Sure e al Mes, che destra e Movimento 5 Stelle non vogliono, e di cui invece io chiederò la quota spettante le Marche, da impiegare principalmente nel potenziamento delle strutture sanitarie e della medicina del territorio».



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X