facebook rss

Regionali, Tajani incita le truppe Fi:
«Cambiamo il sistema»
Ecco i 30 nomi azzurri

MARCHE 2020 – Presentate questa mattina ad Ancona le cinque liste provinciali e la nuova sede elettorale. L'europarlamentare: «Ci batteremo perché questa regione non venga esclusa dalla progettualità dei Recovery Fund»
Print Friendly, PDF & Email

 

di Martina Marinangeli

Le cinque liste provinciali sono state depositate ufficialmente ieri nella Corte d’Appello di Ancona, ma il gotha di Forza Italia ha voluto un battesimo vero e proprio per lanciare la corsa dei 30 candidati azzurri al Consiglio regionale. Sono stati l’europarlamentare e vicepresidente Fi Antonio Tajani, il deputato Simone Baldelli ed il commissario per le Marche, Francesco Battistoni a presentare, uno per uno, gli aspiranti consiglieri, affiancati dal candidato governatore del centrodestra Francesco Acquaroli, presente all’iniziativa. «Noi possiamo fare un in bocca al lupo a presidente e non ai presidenti, perché nel centrodestra siamo sempre in grado di fare sintesi, a differenza dei nostri avversari – parte con una stoccata in punta di fioretto Tajani –. Dobbiamo cambiare il sistema clientelare che si è instaurato in questa regione dopo decenni di governo di sinistra e, per questo, abbiamo aperto le nostre liste al civismo, a chi vuole partecipare a questa battaglia di rinnovamento e libertà. Non voglio che il futuro primario all’ospedale di Torrette abbia la tessera di Fi, ma che sia bravo», colpisce duro, per poi allargare il perimetro parlando di Mes – «che noi vogliamo e che per questa regione significherebbe un miliardo per la sanità» – e di Recovery Fund: «ci batteremo le Marche ed il centro vengano escluse dalla sua progettualità». Gli fanno eco Battistoni, che rimarca come Fi sarà «protagonista di questo cambiamento» e Baldelli: «abbiamo dovuto dire dei no perché c’erano tante persone pronte a mettersi a disposizione». Acquaroli ha infine rimarcato che il «centrodestra è una coalizione coesa, con un programma chiaro e condiviso tra tutte le liste che appoggiano la mia candidatura e Forza Italia è una componente essenziale».
Al termine della presentazione è stata inaugurata la sede del Comitato Elettorale di Ancona a cura di Daniele Silvetti, Coordinatore Provinciale di Ancona, Vice Coordinatore Regionale e capolista per il Collegio di Ancona e di Teresa Dai Prà, Commissario Comunale Forza Italia.

Ecco i 30 candidati targati Forza Italia:
-PESARO E URBINO: Stefano Aguzzi, Elia Rossi, Lara Ottaviani, Pierugo Boni, Raffaella Benelli, Daniele Fabrizioli, Francesca Maffei
-ANCONA: Daniele Silvetti, Roberto Bruni, Teresa Dai Prà, Elena Giacometti, Silvia Gregori, Roberto Paradisi, Alberto Possanzini, Monica Santoni, Olindo Stroppa
– MACERATA: Fabrizio Ciarapica, Sabrina Baiocco, Raffaele Delle Fave, Nicoletta Governatori, Gianluca Pasqui, Tamara Tordini
-FERMO: Jessica Marcozzi, Giovanni Lanciotti, Silvia De Santis, Lando Siliquini
-ASCOLI PICENO: Piero Celani, Maria Grazia Concetti, Roberto Paoletti, Flavia Rosati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X