facebook rss

Ubriaco, imbocca contromano la rotatoria
e provoca incidente: 46enne nei guai

OSIMO - L'uomo residente a Filottrano, stava viaggiando in via Cristoforo Colombo quando al volante della vettura fuori controllo è entrato nella rotonda del Conte Orsi. Dopo il ricovero all'ospedale di Torrette è emerso che aveva un tasso alcolemico 3 volte superiore al limite di legge ed è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e resistenza a pubblico ufficiale - VIDEO
Print Friendly, PDF & Email

Il veicolo blu imbocca contromano la rotatoria del Conte Orsi a Osimo, nel fotogramma del video pubblicato su Instagram

Ha provocato un incidente stradale imboccando contromano la rotatoria del Conte Orsi di Osimo, all’incrocio tra via Cristoforo Colombo, via Flaminia II e via Marco Polo.

I soccorsi dei carabinieri e del 118 all’automobilista ubriaco

L’automobilista filmato, in tempo reale in un video diventato virale su Instagram e Facebook, nel primo pomeriggio di ieri procedeva a zig zag su via Colombo e poco prima delle 13,30 si è schiantato a bordo di una utilitaria blu contro un furgone-camper che non è riuscito a schivare dopo aver svoltato a sinistra, immettendosi in via Marco Polo in controsenso. Quella manovra pericolosa è costata al conducente della vettura, un 46enne di origine cubana residente a Filottrano, due denunce in stato di libertà per i reati di guida in stato di ebbrezza (con patente ritirata e mezzo posto sotto sequestro) e di resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, una volta uscito dall’abitacolo dela vettura ha infatti iniziato ad inveire contro i soccorritori ed i carabinieri del Radiomobile della Compagnia di Osimo ed è stato trasportato all’ospedale di Torrette. Dopo gli esami del sangue è emerso che aveva bevuto e presentava un tasso alcolemico di 1.57 g/l, 3 volte superiore al limite consentito dalla legge. Il traffico lungo le direttrici Ancona-Castelfidardo è rimasto bloccato per parecchio tempo, nel primo pomeriggio di ieri,  fino al termine delle operazioni di soccorso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X