facebook rss

Fuga di ossigeno in ospedale:
reparti in allerta

OSIMO - Il guasto, collegato al malfunzionamento di una valvola e segnalato al primo piano del presidio ospedaliero, è stato risolto dopo il sopralluogo dei tecnici
Print Friendly, PDF & Email

L’ospedale Ss Benvenuto e Rocco (Inrca Osimo)

 

 

Una fuga di ossigeno ha messo in allerta i reparti di Gastroenterologia e Chirurgia, al primo piano dell’ospedale di Osimo. Il malfunzionamento di una valvola del tubo dell’ ossigeno collegata alla centrale di erogazione esterna, lunedì scorso ha fatto intervenire sul posto i tecnici alla ricerca del guasto segnalato dalle telefonate allarmate del personale che temeva un rischio di incendio ed esplosione ma che, secondo protocollo, ha saputo tranquillizzare i degenti per l’inconveniente. Il problema è stato risolto nel giro di qualche ore. Dopo l’esposto di Anaao Assomed, nei giorni scorsi si sono conclusi anche i lavori di spostamento del serbatoio di stoccaggio esterno dell’ossigeno. Il vecchio bombolone è stato staccato dalla rete ed è entrato in funzione il nuovo, sistemato proprio accanto al vecchio ma, nel rispetto degli standard di sicurezza, protetto da un parallelepipedo di pareti di cemento rivestite di mattoni.



Articoli correlati

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X