facebook rss

‘I love Capodanno’ al Palabaldinelli:
balli fino all’alba per salutare il 2017

OSIMO - In tanti hanno partecipato alla cena con prodotti dall'area del sisma e alle danze protrattesi fino al mattino nel palas di Villa. Tra le prossime iniziative in programma nell'impianto sportivo gestito dalla Geosport l'allestimento di un mercatino di prodotti tipici delle zone terremotate e l’organizzazione del carnevale
domenica 1 gennaio 2017 - Ore 14:13
Print Friendly, PDF & Email

Ancora una volta il Palabaldinelli non finisce di stupire, anche la seconda edizione del Capodanno ha registrato una grandissima partecipazione di pubblico. Quanto mai azzeccata la formula di legare I love Capodanno al fortunato dance tour Flashback, promosso da Radio Arancia e dall’Associazione 4Quarti.

In tanti hanno partecipato sia alla alla cena con prodotti dalle zone terremotate, sia soprattutto alle danze protrattesi fino al mattino grazie ai bravissimi dj Davide e Diego Domenella, Claudio Ricotti, Paperino e Andrea Falcetelli, supportati dalla inconfondibile voce di Veronica Key. Suggestivo il colpo d’occhio del Palabaldinelli arredato a festa per l’occasione tanto da non sembrare un palazzetto, ma un bellissimo locale dove festeggiare nel migliore dei modi il nuovo anno. Dopo il brindisi di mezzanotte è partito l’immancabile trenino che ha dato il via al ballo con la migliore musica di tutti i tempi.

Soddisfatti gli organizzatori in particolar modo Gigio Brecciaroli di Radio Arancia e la presidente di Geosport Monica Santoni che ha ricordato come ormai l’allegra comitiva di Flashback sia di casa al Palabaldinelli di Osimo. Tra le prossime iniziative che si vuole mettere in campo nel 2017 c’è allestimento di un mercatino di prodotti tipici delle zone terremotate e l’organizzazione del carnevale.

Il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni, presente alla serata con la sua famiglia, ha ringraziato tutti i partecipanti e gli stessi organizzatori che in un momento di grande festa non si sono dimenticati di chi è stato più sfortunato nel 2016 a causa del terremoto. “Il 2017- ha concluso la Santoni – sarà un anno ricco di attività e ci auguriamo di poter proseguire nell’opera di valorizzazione del Palabaldinelli, una struttura che ormai è entrata a far parte della vita di tanti osimani per i numerosi eventi sportivi e per le iniziative di intrattenimento promosse durante tutto l’anno”

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X