facebook rss

Aiuti alle famiglie numerose
o genitori soli, da lunedì
via alle domande

ANCONA – Si apre il bando per richiedere i contributi economici per le famiglie monoparentali, composte da un solo genitore con uno o più figli a carico, donne sole o famiglie con più di tre figli minorenni
giovedì 31 Agosto 2017 - Ore 18:02
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato il bando per accedere ai contributi economici una tantum previsti dalla Legge regionale numero 30 del 1998 in favore di famiglie in condizioni di disagio. Possono presentare domanda di accesso al bando da lunedì prossimo 4 settembre e fino al 4 ottobre i cittadini residenti da almeno due anni alla data del 31 dicembre 2016. Destinatari del provvedimento sono i nuclei familiari composti anagraficamente da una donna sola (senza altri conviventi), nella condizione di non coniugata oppure separata legalmente, divorziata, vedova, e in stato di gravidanza accertata almeno al quarto mese o con figli minori, con reddito Isee fino a 10mila euro; i nuclei familiari in cui sono presenti almeno tre figli minorenni conviventi anagraficamente e di fatto con Isee fino ad 13mila euro; i nuclei familiari composti da un solo genitore (senza altri componenti, nella condizione di non coniugato oppure separato legalmente, divorziato, vedovo) con uno o più figli di cui almeno uno minore, con un valore Isee fino a 10mila euro. L’erogazione del contributo, non inferiore a 250 euro e non cumulabile con l’assegno di maternità né con l’assegno per il nucleo familiare numeroso percepiti nel 2016, è destinato al superamento delle situazioni di disagio sociale ed economico ed è è subordinata all’approvazione della graduatoria. “ Questo bando- sottolinea l’assessore alle Politiche sociali, Emma Capogrossi- è uno fra i diversi strumenti di cui il Comune dispone per intervenire a supporto delle situazioni familiari in situazione di disagio economico. Grazie dunque alla Regione per il sostegno che garantisce a queste fasce fragili che l’Amministrazione segue costantemente”. Le domande di accesso al bando, redatte su apposito modulo, debitamente compilate, sottoscritte e corredate di tutta la documentazione richiesta, dovranno pervenire all’Ufficio Protocollo o all’Ufficio di Promozione Sociale sede Centro (Viale della Vittoria n.37) il lunedì, il mercoledì e il venerdì dalle 9 alle 13, il martedì dalle 15 alle 17, il giovedì dalle 10 alle 16. Per informazioni telefonare al numero 071/2225114

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X