facebook rss

Sequestrati due caimani a Loreto

I CARABINIERI forestali delle stazioni di Ancona, Conero e Senigallia hanno fermato un camion lungo l'A14 all'uscita del casello della città mariana. Trovati due esemplari cuccioli del rettile. I responsabili rischiano pene di un anno di arresto ed ammenda fino a 200mila euro.
Print Friendly, PDF & Email

Uno dei caimani trovati

Dopo le tartarughe (sequestrate in diversi Comuni nei giorni scorsi), ecco i caimani. Nuovo sequestro di animali esotici da parte dei carabinieri forestali. Due giovani esemplari di alligatore sono stati trovati su di un camion fermato lungo la A14, all’uscita di Loreto-Porto Recanati, che trasportava anche oltre mille pesci. Esemplari pericolosi che qualcuno ha fatto entrare in Italia illegalmente e che venivano trasportati su di un camion con targa della Repubblica Ceca. Ad operare i carabinieri forestali delle stazioni di Ancona, Conero, Senigallia. I militari, dopo aver trovato i due giovani caimani, hanno chiamato il servizio veterinario. Anche i pesci trovati, esemplari di acqua dolce, non erano accompagnati dalla necessaria documentazione sanitaria. Il proprietario del veicolo residente in Repubblica Ceca e l’autista sono stati denunciati per detenzione illecita di specie pericolose e per detenzione di esemplari Cites senza la prescritta documentazione. Sequestrati in via amministrativa gli oltre mille pesci sprovvisti di certificazione sanitaria. I caimani verranno affidati al rettilario sito a Perugia autorizzato per la detenzione di animali pericolosi. I responsabili rischiano pene di un anno di arresto ed ammenda fino a 200mila euro.

https://www.cronacheancona.it/2018/05/19/trovate-quattro-tartarughe-delle-paludi-americane/103102/

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X