facebook rss

Nuoto, sei acquisti
per la Vela Ancona

SPORT - I nuovi arrivi frutto anche del nuovo progetto che vede la squadra anconetana raccogliere per questa stagione atleti anche da Chiaravalle, Osimo e Montecassiano. Rinnovato anche lo staff tecnico che sarà guidato da Sandro Paolinelli, insignito della Palma di Bronzo nel 2016
Print Friendly, PDF & Email

Gli esordienti della Vela (foto d’archivio)

 

La Vela Nuoto Ancona, sodalizio non solo anconetano che raccoglie da questa stagione atleti di Ancona, Chiaravalle, Osimo e Montecassiano, si arricchisce di nuovi atleti. La società ha infatti ufficializzato l’arrivo di sei elementi, sei nuove adesioni al progetto che sono un po’ il simbolo di questa unione d’intenti che fa parlare di sé. Sono Lorenzo Francucci (dal Fermo Nuoto e Pallanuoto), Matteo Vitellozzi (dal Fermo Nuoto e Pallanuoto, ha partecipato ai criteria nazionali della scorsa stagione), quindi dalla Blu Gallery Team di San Severino Giorgia Pucciarelli, Ginevra Belfiori e Linda Belfiori (medaglia di bronzo ai criteria del 2017), cinque atleti che hanno deciso di puntare sul cambiamento e sul variegato progetto Vela Nuoto Ancona.

Il rinnovato staff tecnico sarà composto da Sandro Paolinelli, allenatore insignito nel 2016 dell’onorificenza Palma di Bronzo per risultati sportivi da parte del Coni nazionale, che sarà il coordinatore del progetto, nonché alla guida della piscina di Ancona affiancato da Fabio Zinni, Davide Toppi affiancato da Marinella Balducci alla guida della piscina di Chiaravalle, Mattia Baldella e Marco Angeletti a capo della piscina di Osimo e Marco Romagnoli con Valentina Lucconi a seguire gli atleti della piscina di Montecassiano. Otto tecnici per oltre 140 atleti che contribuiranno tutti insieme ai risultati della squadra della Vela Nuoto Ancona. «Sono commosso nel vedervi qui, orgogliosi ed entusiasti per una stagione in cui la famiglia si allarga», ha dichiarato Sandro Paolinelli al primo raduno stagionale. Gli stessi presidenti Fausto Aitelli, per la Vela Nuoto Ancona, e Gianni Chieti, per la Team Osimo Nuoto, sono intervenuti al primo incontro parlando di coesione tra atleti e condivisione tra allenatori, a sottolineare l’importanza di un progetto ben definito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X