facebook rss

Mondiale J/70, Claudia Rossi
incoronata migliore timoniere donna

VELA - L'armatrice anconetana ha chiuso il mondiale in 12esima posizione, ma si conferma nel titolo già conquistato nel 2016 e nel 2017. Alberto Rossi, ottavo sulla sua Enfant Terrible-Adria Ferries, vola alla volta di Newport per l'impegno in Farr40
martedì 2 Ottobre 2018 - Ore 12:40
Print Friendly, PDF & Email

Claudia Rossi, miglior timoniere donna al J/70 World Championship

 

Nulla da fare per i team Rossi sulle acque al largo di Cape Cod negli Stati Uniti nel J/70 World Championship. La due volte campionessa europea di questo monotipo, Claudia Rossi, porta a casa, però, il titolo di miglior timoniere donna, già conquistato a San Francisco nel 2016 e a Porto Cervo nel 2017. L’armatrice anconetana sulla sua Petite Terrible-Adria Ferries chiude in 12esima posizione la competizione, mentre Alberto Rossi, al timone di Enfant Terrible-Adria Ferries si ferma all’ottavo posto.

Il titolo iridato resta negli Stati Uniti cambiando parzialmente proprietà: a imporsi, infatti, è stato Africa di Jud Smith, talentuoso ed esperto velista statunitense che già lo scorso anno, a Porto Cervo, aveva conquistato il titolo con Relative Obscurity. Con Smith si sono laureati campioni Lucas Calabrese, bronzo olimpico a Londra nel 2012, Will Felder e Marc Gauthier.

A completare il podio Stampede di Bruno Pasquinelli, assistito dal campione olimpico Nathan Wilmot, in ritardo di un solo punto, e 3 Ball JT di Jack Franco, con a bordo il già campione iridato J/70 Bill Hardesty.

È stato il no race dell’ultima giornata di gara ad impedire a Enfant Terrible-Adria Ferries e a Petite Terrible-Adria Ferries di muovere la classifica e scalare posizioni.

Con il Mondiale si è conclusa la lunga stagione della classe J/70, una stagione iniziata a Sanremo lo scorso mese di aprile e passata attraverso successi importanti come quelli ottenuti proprio in Liguria e a Porto Ercole dal team di Alberto Rossi, laureatosi campione continentale lo scorso giugno a Vigo, in Spagna.

Mentre il Petite Terrible Sailing Team è sulla strada del ritorno, Alberto Rossi si appresta a volare a Chicago dove, a partire dalla metà della prossima settimana, darà la caccia al titolo iridato Farr 40, già conquistato nel 2013 in quel di Newport.

A bordo di Enfant Terrible-Adria Ferries hanno regatato Alberto Rossi, Branko Brcin, Andrea Felci, Stefano Rizzi e Bianca Crugnola.

A bordo di Petite Terrible-Adria Ferries hanno regatato Claudia Rossi, Michele Paoletti, Matteo Mason, Simone Spangaro e Federica Salvà.

L’attività dei team è stata coordinata dall’atleta olimpionica italiana Giulia Conti.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X