facebook rss

‘Eduscopio’ premia
il liceo Galilei:
è tra i migliori in Italia

ANCONA - L'osservatorio della Fondazione Agnelli lo colloca al primo posto nelle scuole della provincia situate in un raggio di 20 chilometri. Tante le attività, tradizionali e innovative, che la scuola di Ancona offre
mercoledì 21 Novembre 2018 - Ore 11:56
Print Friendly, PDF & Email

Gli studenti del Liceo Galilei di Ancona

La stastistica Eduscopio

Il liceo scientifico Galilei di Ancona è tra le migliori scuole dei capoluoghi italiani, insieme al liceo Righi di Roma, Volta di Milano e Galvani di Bologna. A stabilirlo è «Eduscopio», l’osservatorio della Fondazione Agnelli che individua quali sono le scuole migliori di ogni provincia d’Italia, misurate in base alle performance universitarie dei diplomati (numero di esami e media dei voti al primo anno).
Nell’atlante di Eduscopio il Galilei di Ancona spicca insieme ad altri illustri istituti italiani, perché al primo anno d’università i diplomati del liceo dorico conseguono una media dei voti di 27,64 e l’83,9% è in regola con gli esami.

Queste perfomance collocano il Galilei al primo posto nelle scuole della provincia situate in un raggio di 20 km.
Sono oltre 7.000 le scuole messe a confronto da Eduscopio, a partire dagli esiti universitari e lavorativi di 1.250.000 diplomati. I risultati conseguiti dai diplomati del Galilei confermano quelli degli ultimi anni, segno che la preparazione assicurata dall’istituto continua a dare grandi opportunità ai suoi mille studenti.

Non è solo una solida preparazione tradizionale quella assicurata dal liceo Galilei ma anche innovativa e aperta al territorio. Fra le tante attività organizzate, si segnala che sabato 24 novembre, dalle ore 8 alle ore 13, gli alunni delle classi terze G, H e quarta G del corso Umanistico, membri del Comitati Xenia, saranno impegnati nell’organizzazione e realizzazione di un incontro-concerto con le classi prime e seconde della scuola media “Marconi”. L’intervento è stato richiesto dalla dirigente dell’Istituto Comprensivo “Grazie-Tavernelle” all’interno del percorso di sensibilizzazione ed educazione all’accoglienza intrapreso da tutte le classi della scuola.

Print Friendly, PDF & Email
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



X